Caserta, il 16 settembre si celebra la Giornata Nazionale per la lotta alla SLA

Domenica 16 settembre 2018, in Largo San SebastianoCaserta, in occasione della Giornata Nazionale per la lotta alla SLA, dalle 9:00 alle 20:00, i volontari di AISLA Caserta distribuiranno bottiglie di vino “Barbera d’Asti D.O.C.G.”, in cambio di  un contributo minimo di 10 euro. Inoltre, sabato sera, per celebrare l’importante evento la Reggia di Caserta sarà illuminata di verde, colore che da sempre contraddistingue l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Il ricavato consentirà ad AISLA Nazionale e alle sezioni locali di progettare, programmare e mettere in atto azioni sempre più efficaci a favore delle persone in condizioni di fragilità.

Da diversi anni, AISLA Caserta opera attivamente in tutta la provincia sotto la presidenza di Antonio Tessitore che, in prima persona, affronta con coraggio e determinazione la SLA, malattia neurodegenerativa a decorso progressivo che colpisce le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale, che permettono i movimenti della muscolatura volontaria.

I fondi raccolti saranno destinati non solo a finanziare i progetti di ricerca, ma anche all’assistenza dei malati e delle loro famiglie nelle numerose e quotidiane difficoltà legate a questa tremenda patologia: dal mero supporto economico alla costituzione di un fondo per garantire il supporto legale alle persone affette da SLA.

Chi non riuscirà ad essere presente all’evento potrà comunque dare il suo contributo, effettuando un bonifico a favore di:

AISLA ONLUS SEZIONE DI CASERTA
IBAN: IT34 H033 5901 6001 0000 0135 373

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...